Hosting

Esiste un grande ventaglio di offerte, in funzione dell’uso che si vuole fare del sito web: le offerte disponibili sul mercato permettono di solito di ospitare qualsiasi tipologia di sito, a patto che non vada a sovraccaricare il server in uso .\nI siti statici in questo contesto sono basati esclusivamente su HTML / CSS / JS, sono modificati di rado e costringono l’utente che volesse fare modifiche ad alterare il markup HTML a mano:isiti dinamici, al contrario, godono dei vantaggi offerti da CMS, quali Joomla! e WordPress, ed offrono editor integrati, widget e facilitazioni varie.
Un servizio tipico, per un sito statico, può tra l’altro comprendere: registrazione o trasferimento di un nome di dominio; da uno a infiniti indirizzi di posta elettronica, associati a diverse caselle di posta (POP3) oppure ad una sola (alias e-mail); filtri antispam ed antivirus; un determinato quantitativo di spazio web; gli strumenti adatti alla gestione delle pagine, quali file manager, prototipi, FTP, contatori di accesso, ecc.;\nuna quantità di banda mensile adeguata per il traffico generato dal sito. Un servizio tipico, per un sito dinamico può comprendere, oltre a quanto già citato: il supporto ad uno o più linguaggi di scripting, come ad esempio PHP, Python, o ASP; il supporto ad un database on-line, come ad esempio MySQL o Post greSQL;servizi di statistiche e analisi del traffico, come ad esempio il software libero Webalizer o il più moderno Piwik;
L’hosting si differenzia anche in base al tipo di spazio che viene messo a disposizione: un server dedicato (ovvero un server web che ospita un unico sito web);un server condiviso (ospita una pluralità di siti sul medesimo server);un cloud hosting;\nGli spazi venduti su server condiviso possono essere frazionabili o meno a seconda che permettano di ospitare un solo dominio o più domini.L’hosting Linux è ideale per i CMS (Content management system) in quanto Linux è la piattaforma nativa di tutti gli applicativi che girano con Apache Php e MySql (Mambo, Joomla, WordPress, ecc). Su Linux sono abilitate le Librerie GD e cURL e la funzione di Url Rewrite.
WEB HOSTING
WEB DEVELOPMENT
WEB SERVER
REGISTRAZIONE DOMINI
Quanto alla banda mensile messa a disposizione, alcune offerte di spazio web prevedono bande illimitate.L’hosting si differenzia anche in base alla piattaforma, cioè al sistema operativo installato sul server: Windows o Linux.
Uno dei vantaggi indiretti derivanti dall’uso dei siti statici rispetto ai dinamici, di fatto, è legato alla loro “immunità” a falle di sicurezza informatica a cui, invece, gli hosting che ospitano siti dinamici o con CMS sono soggetti Carlo Stancanelli offre un’ampia scelta di Web Hosting Linux per soddisfare le esigenze grazie al pieno supporto PHP, MySQL, Coldfusion, JavaTomcat o Ruby on Rails.
Un servizio tipico, per un sito statico, può tra l’altro comprendere: registrazione o trasferimento di un nome di dominio; da uno a infiniti indirizzi di posta elettronica, associati a diverse caselle di posta (POP3) oppure ad una sola (alias e-mail); filtri antispam ed antivirus; un determinato quantitativo di spazio web;gli strumenti adatti alla gestione delle pagine, quali file manager, prototipi, FTP, contatori di accesso, ecc.;una quantità di banda mensile adeguata per il traffico generato dal sito.Un servizio tipico, per un sito dinamico può comprendere, oltre a quanto già citato:il supporto ad uno o più linguaggi di scripting, come ad esempio PHP, Python, o ASP;il supporto ad un database on-line, come ad esempio MySQL o PostgreSQL;servizi di statistiche e analisi del traffico, come ad esempio il software libero Webalizer o il più moderno Piwik;L’hosting si differenzia anche in base al tipo di spazio che viene messo a disposizione:un server dedicato (ovvero un server web che ospita un unico sito web);un server condiviso (ospita una pluralità di siti sul medesimo server);un cloud hosting;Gli spazi venduti su server condiviso possono essere frazionabili o meno a seconda che permettano di ospitare un solo dominio o più domini.L’hosting Linux è ideale per i CMS (Content management system) in quanto Linux è la piattaforma nativa di tutti gli applicativi che girano con Apache Php e MySql (Mambo, Joomla, WordPress, ecc). Su Linux sono abilitate le Librerie GD e cURL e la funzione di Url Rewrite.
Quanto alla banda mensile messa a disposizione, alcune offerte di spazio web prevedono bande illimitate.L’hosting si differenzia anche in base alla piattaforma, cioè al sistema operativo installato sul server: Windows o Linux.Uno dei vantaggi indiretti derivanti dall’uso dei siti statici rispetto ai dinamici, di fatto, è legato alla loro “immunità” a falle di sicurezza informatica a cui, invece, gli hosting che ospitano siti dinamici o con CMS sono soggetti Carlo Stancanelli offre un’ampia scelta di Web Hosting Linux per soddisfare le esigenze grazie al pieno supporto PHP, MySQL, Coldfusion, JavaTomcat o Ruby on Rails.
Abbiamo una vasta esperienza nello sviluppo di siti e applicazioni di tutti i tipi, le complessità e budget.
“Search Engine Optimization può avere diversi tipi di ricerca, tra cui la ricerca di immagini, ricerca locale, ricerca video.
Web Marketing Marketing Contenuti blog, infografiche, video, e-mail, aggiornamenti dei social media, e il testo sul tuo sito web.
Un potente strumento di comunicazione, social media permette alle aziende di raggiungere i propri clienti.